Centrali di produzione vuoto portatili (CPV 4/8)

Questo gruppo è stato studiato per applicazioni nel campo dell'edilizia ed ovunque sia richiesto un serbatoio-polmone, pratico e facilmente trasportabile, con il quale si debbano alimentare ventose o attrezzature di fissaggio.
Il gruppo è composto da un serbatoio e una pompa per vuoto lubrificata da 4 m3/h.
Il collegamento all'utilizzo si realizza attraverso un rubinetto a sfera al quale è collegato anche un vuotometro che indica costantemente il livello di pressione all'interno del serbatoio.
Completano la dotazione di serie l'interruttore marcia/arresto, il cavo di alimentazione, ed il tappo di drenaggio del serbatoio.

 

Centrali di produzione vuoto con separatore aria-liquidi

Questi gruppi sono stati progettati e realizzati per essere utilizzati su macchine per la lavorazione del vetro e del marmo e su macchine in cui c'è la possibilità di aspirare liquidi non aggressivi (normalmente lubrorefrigeranti).
Questi si presentano come unità complete e compatte e vengono normalmente collegate alla macchina utilizzatrice mediante tubazione flessibile.
Una valvola a sfera posta all'entrata del serbatoio permette l ' isolamento dello stesso dall'impianto per le operazioni di manutenzione.
All'interno del serbatoio viene effettuata la prima separazione aria-liquido mediante un dispositivo interno a "ciclone", mentre all'esterno è montato un indicatore di livello a galleggiante per il controllo visivo della quantità di liquido contenuto, dotato di un sensore per l'emissione di un segnale elettrico a serbatoio pieno ed una valvola automatica di scarico del liquido raccolto.
L'aria presente nel serbatoio, priva di gocce di liquido ma umida, passa attraverso il filtro separatore di condensa su cui è montato un vuotometro per verificare il funzionamento del gruppo ed una valvola a sfera per il rientro dell'aria (necessaria per lo scarico dell'acqua raccolta nel serbatoio).
Il filtro è collegato alla pompa attraverso una tubazione rigida che incorpora una valvola di ritegno ausiliaria.
Le pompe utilizzate in questi gruppi appartengono alla serie WR che incorpora il dispositivo "zavorratore" ad alta efficienza, il quale permette di separare dall'olio la rimanente condensa ed espellerla a pompa ferma.

 

Docs

Per ulteriori dettagli scarica il nostro materiale informativo.

Pics

 CPV 4/8

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo